La Storia del Fotovoltaico

Dal 1839, quando il fisico francese Alexandre Edmond Becquerel, all'età di 19 anni, osservò per la prima volta l'effetto fotoelettrico, iniziarono una serie di scoperte riguardanti la trasformazione dell'energia solare in energia elettrica.

Ecco qui i passi più importanti della storia:

  • 1883: cella solare di selenio e oro, efficienza <1%;
  • 1888: Augusto Righi: prime scoperte sul fotovoltaico;
  • 1905: Albert Einstein e la teoria sull'effetto fotoelettrico (premio Nobel);
  • 1954: si scopre l'efficacia del drogaggio arrivando ad un rendimento del 6%;
  • 1985: celle al silicio con efficienza del 20%;
  • 1991: sviluppo celle fotoelettrochimiche: prima cella solare al colorante;
  • 1996: prima cella fotoelettrochimica con efficienza superiore al 10%;
  • 1999: la produzione mondiale di celle solare supera i 1.000 MW.
  • 2005: Primo Conto Energia in Italia
  • 2007: Secondo Conto Energia
  • 2010: Terzo Conto Energia
  • 2011: Quarto Conto Energia
  • 2012: Quinto conto Energia